2023
XI CONGRESSO NAZIONALE: L’analisi retrospettiva dell’evento nazionale CIVES più atteso

XI CONGRESSO NAZIONALE: L’analisi retrospettiva dell’evento nazionale CIVES più atteso

In occasione del 25° anniversario dalla fondazione dell’associazione, il Coordinamenti Infermieri Volontari Emergenza Sanitaria (CIVES)  ha presentato a Roma l’XI Congresso Nazionale dal tema “Il Volontariato Specialistico: Expertise, Evoluzione e Integrazioni con il territorio”.

Il gruppo di lavoro congressuale, individuato dal Direttivo Nazionale ha deciso di articolare il Congresso sugli aspetti teorico-pratici dell’Infermieristica e della Protezione Civile. Tutto questo è avvenuto presentando una modalità moderna e interattiva dell’esperienza congressuale, che ha permesso a tutti i soci di poter sperimentare e mettere in campo la propria esperienza e le proprie competenze.

Due workshop sincroni, nel pomeriggio di venerdi 9 giugno, hanno dato il via all’importante kermesse, sviscerando i temi riguardanti, nel primo, “Le aree di attesa e la Scheda SVEI”, nel secondo il “Centro Operativo Comunale” (COC). Le attività messe in campo e soprattutto le esercitazioni e le simulazioni svolte in sincrono tra i due workshop hanno coinvolto ed entusiasmato i partecipanti, che hanno espresso sin da subito il loro apprezzamento. Ad aprire i lavori pomeridiani insieme al Presidente CIVES Maurizio Fiorda,  il Direttore Ufficio I – Volontariato e risorse del Servizio Nazionale dr. Sisto Russo . Tra i docenti, hanno brillantemente relazionato e guidato le esercitazioni, calamitando l’attenzione dei partecipanti, i funzionari del DPC  Tiziana Capuzzi, Fabio Brondi e Valter Macioci. La giornata si è conclusa con la cena sociale, nella quale i soci presenti, molti, hanno vissuto un momento gioioso di convivialità e spensieratezza culminato con il taglio, da parte del Presidente Maurizio Fiorda, della torta celebrativa, del 25° anniversario della nascita di CIVES. .

Nella mattinata di sabato 10 giugno, la giornata congressuale è iniziata con delle esercitazioni di montaggio e dispiegamento degli ambulatori campali da parte della colonna mobile dell’Associazione, terminata la quale si è dato inizio ai lavori congressuali in seduta plenaria.

Molteplici i relatori che si sono succeduti sul palco, brillantemente moderati dal Dr. Paolo Del Bufalo, Responsabile Ufficio Stampa FNOPI, e da Niccolò Di Raimondo, Consulente Legislativo Politico presso il Senato della Repubblica.

A certificare l’importanza dell’evento e dei temi trattati  la partecipazione in presenza di importanti figure quali il Vice Prefetto di Roma dr.sa Sabrina Oricchio e la Senatrice Elisa Pirro, Vice Presidente Commissione Sanità.

Un momento di riflessione di notevole interesse ha avuto la tavola rotonda, che ha visto partecipi figure di spicco del volontariato, del DPC e delle Istituzioni, nella quale ci si è confrontati sulla visione del futuro della professione e del volontariato. I partecipanti alla tavola rotonda, moderati da Del Bufalo e Di Raimondo, sono stati: Maurizio Fiorda, Presidente Nazionale CIVES, Maria Luisa Ianni Presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di l’Aquila, Federico Morelli Coordinatore della formazione ANPAS per la P.C., Matteo Borghi Referente U.O. Sanità e Soccorso Area Emergenze delle Misericordie d’Italia, Francesca Ottaviani in qualità di Presidente Commissione Volontariato e Tiziana Capuzzi in rappresentanza del Dipartimento di Protezione Civile,

Di importante spessore l’ intervenuto in  videocall, del Consulente del Capo Dipartimento per la Materia Sanitaria dr Federico Federighi, che ancora una volta ha mostrato la  vicinanza  delle Istituzioni verso le tematiche dell’Infermieristica di Protezione Civile.

In rappresentanza di FNOPI, è da segnalare l’intervento di Maria Cristina Magnocavallo, Consigliere FNOPI e Presidente dell’OPI di Campobasso-Isernia.

Di rilievo anche la presenza di Luigi Baldini, Presidente Nazionale ENPAPI che nel suo intervento di saluti ha ribadito come l’ente da lui diretto è stato, è, e sempre sarà vicino a CIVES.

La sessione mattutina è stata chiusa dal brillante e emozionante intervento, che ha riscosso notevoli apprezzamenti, della dr.sa Angela Basile, Professoressa dell’Università Tor Vergata, che ha analizzato l’epoca difficile per la professione con le sue ricadute e stimoli per il mondo del volontariato. .

Al congresso hanno preso parte anche alcuni membri degli Ordini delle Professioni Infermieristiche Provinciali: il Presidente Enrico Marsella per OPI Cremona, il Presidente Giovanni Grasso per OPI Arezzo, il Presidente Nicola Colamaria per OPI Rimini e la già citata Maria Luisa Ianni per OPI L’Aquila.

Tra le due sessioni in aggiunta al programma si sono svolte le premiazioni per il Concorso Poster del Congresso CIVES. La valutazione è stata effettuata da una commissione tecnica scientifica di SIIET e l’assegnazione dei Premi è stata affidata ad Andrea Andreucci, Presidente Nazionale SIIET, volto noto, amico e collaboratore di CIVES. 

Tra gli 11 lavori in concorso questi i premi assegnati:

  • 1°. Ass. Provinciale di Padova
  • 2°. Ass. Provinciale di Lecce
  • 3°. Ass. Provinciale di Fermo.

La sessione pomeridiana, ha avuto una valenza meramente scientifica,  vista la rivoluzione che l’Associazione sta vivendo da quando è entrata a far parte del Registro Nazionale delle Società Scientifiche.

A moderare  questa seconda parte, Nicola Colamaria, Presidente OPI Rimini e Gabriele Caggianelli, PHD in Nursing e Membro Commissione Albo Infermieri OPI Roma.

Sono state ripercorse le esperienze vissute da CIVES durante le varie emergenze, e  sono stati presentati i dati e i risultati delle varie indagini conoscitive e le analisi dei dati raccolti in missione o nei momenti immediatamente successivi.

Di notevole interesse scientifico sono state le relazioni di Gianluca Pucciarelli, Ricercatore presso l’Università Tor Vergata e Angela Durante, Ricercatrice presso l’Università degli Studi Piemonte Orientale.

Il Presidente Nazionale CIVES, Maurizio Fiorda al termine dei lavori congressuali ha dichiarato:

“Siamo felici di aver camminato al fianco dei cittadini e di essere stati presenti nelle situazioni di emergenza per un quarto di secolo. Grazie a tutti per il sostegno e la fiducia da sempre dimostrata. Continueremo a mettere il nostro impegno e la nostra professionalità al servizio della comunità, affrontando le sfide che ci attendono con dedizione e passione. Grazie a tutti gli infermieri, passati e presenti, che fanno parte dell’associazione per il  lavoro straordinariomesso in campo. Insieme, continueremo a ad essere il punto di riferimento nelle emergenze. Siamo orgogliosi di fare la differenza ogni giorno. Avanti, verso i prossimi 25 anni”

Presidente Nazionale CIVES – Maurizio Fiorda

Al termine del Congresso, si è svolta l’Assemblea Ordinaria dei Soci e le Elezioni dei componenti del Consiglio Direttivo Nazionale, dei Revisori dei Conti e del Comitato dei Garanti.

Il nuovo Consiglio Direttivo Nazionale che guiderà l’associazione nazionale nel prossimo mandato (quattro anni) è composto da:

Consiglio Direttivo Nazionale

  • Maurizio Fiorda – Presidente Nazionale CIVES (OPI Roma)
  • Mirco Montinari – Vice-Presidente Nazionale CIVES (OPI Lecce)
  • Marfella Francesca – Direttore Operativo Nazionale CIVES (OPI Livorno)
  • Marco Ricci – Segretario Nazionale CIVES (OPI Campobasso)
  • Filippo Guarnieri – Tesoriere Nazionale CIVES (OPI Benevento)
  • Catia Suplizio– Consigliere Nazionale CIVES (OPI Chieti)
  • Samanda Pettinari– Consigliere Nazionale CIVES (OPI Fermo)

Collegio dei Revisori dei Conti:

  • Ciani Francesco (OPI Firenze)
  • Giunta Corrado (OPI Varese)
  • Mainas Michele (OPI Padova)

Comitato di Garanzia:

  • – Presidente la presidente FNOPI Barbara Mangiacavalli
  • Cellini Fabio (OPI Chieti)
  • Stagnaro Lorenzo (OPI Genova)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.