CIVES si stringe in lutto per la scomparsa di Ausilia Pulimeno

La comunità infermieristica piange la scomparsa di uno dei suoi più preziosi elementi. Nella giornata di ieri ci ha lasciato Ausilia Maria Lucia Pulimeno, originaria di Corigliano d’Otranto (LE) ma trasferitasi nella Capitale dove ha svolto la sua professione e evoluto la sua carriera in ambito infermieristico.
Dopo essere stata consigliera del Collegio Ipasvi di Roma dal 1993, ne diventa vicepresidente nel 1996 (per due mandati consecutivi); dal 2014 al 2020, ha ricoperto la delicata carica di presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma, l’Ordine più grande d’Italia per numero di iscritti, all’interno del quale ha sempre avuto ruoli di primo piano, essendo anche tra gli ideatori del Centro di Eccellenza per la Cultura e la Ricerca Infermieristica (CECRI), di cui dirigeva il Polo dell’Istruzione.
Anche per la Federazione nazionale ha fatto parte prima del Collegio dei Revisori dei Conti, per poi diventarne vicepresidente nazionale fino al 2021.
Ha ricoperto inoltre ruoli di Insegnamento nell’Università Sapienza di Roma, nella Laurea Magistrale e nel Master di Infermieristica.
Pulimeno ha sempre supportato il progetto CIVES accogliendo e supportando le idee e le iniziative di quest’ultimo con entusiasmo e passione, contribuendo alla crescita della nostra comunità.
L’intera comunità CIVES si unisce al dolore della famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.